italiano English

Marco Biagioli » Voce

32 anni
Ha preso la funesta decisione di cantare quando a 14 anni, da piccolo fan di Eminem, gli è capitato tra le mani "Rock in Rio" dei Maiden e, arrivato alla traccia 4 del secondo CD, ha capito cosa voleva fare da grande. Lo hanno svezzato gli hard rockers Radio Hell coi quali per sei splendidi anni ha calcato i primi palchi, tra cui quello dell'Italia Wave e del glorioso Pistoia Blues. Contemporaneamente ha militato nei progressivi Lifestream con cui ha rilasciato l'EP “Empire of Lies” e successivamente nei Casting Couch con cui ha inciso “A day into the lamp”. Infine, quattro anni fa è stato accolto da Andrea Vitelli in quelli che con 3/5 della formazione dei Rattlesnake prenderanno il nome di Runover. È con i Runover che ha avuto l'onore di incidere il suo primo album “Feel the Anger” dal quale è stato estratto il video “On your knees”. Neanche il tempo di scendere dal palco proprio di un concerto dei Runover, che vieneletteralmente placcato da Leonardo e Marco con la proposta di entrare negli Aurea Sectio. Ha accolto subito con entusiasmo esagerato quello che gli è sembrato un progetto tanto geniale quanto ambizioso (soprattutto perché doveva fare il cattivo!). Attualmente è da poco rientrato in studio per il primo album degli Astral Dive e, dopo vari cambi di formazione, con i Runover sta lavorando al secondo disco che vedrà la luce auspicabilmente agli inizi del 2015.
Da quattro anni anni ormai studia con il fenomenale Michele Luppi.
» Altri gruppi:
Runover, Astral Dive, Al Cogan, A Caustic Trio
» Strumentazione:
Shure Beta 58A
» Suona da:
17 anni.
» Artisti preferiti:
Pain of Salvation, A perfect circle, Opeth, Foo Fighters, Linkin Park, Daniel Gildenlöw, Russel Allen, Devin Townsend, Michele Luppi, Maynard James Keenan, Dave Grohl, Mikael Åkerfeldt
» Dischi preferiti:
Be (Pain of Salvation), Thirteenth Step (A perfect circle), The Human Equation (Ayreon), Sex & Religion (Steve Vai), Images and Words (Dream Theater), Watershed (Opeth), Hybrid Theory (Linkin Park)
» Curiosità:
Crede fermamente nel lampredotto e nei tortelli di patate sui' cignale.
» Dicono di lui:
Che è un maledetto poser! E hanno ragione!
» Suona in:
The Sword Of Ice And Fire (nelle tracce: 4, 5, 13)
» Personaggi: